In caso di furto parziale o atti vandalici, non appena accertato il sinistro, dovrai:

  • Presentare denuncia all'Autorità competente dettagliando il più possibile i particolari relativi alla carrozzeria danneggiata, agli accessori sottratti, alle parti meccaniche interessate dal sinistro. La denuncia si effettua seguendo il modello disponibile presso tutti i Comandi di Polizia o le Stazioni dei Carabinieri oppure viene dettata direttamente al funzionario in servizio.

Una volta effettuata la denuncia dovrai:

  • Inviare mediante lettera raccomandata la denuncia di sinistro all'Agenzia presso cui sei cliente entro 3 giorni dal fatto, allegando la denuncia effettuata alle Autorità competenti.

Vittoria Assicurazioni provvederà quindi a fornirti tutte le indicazioni relative a:

  • Numero di repertorio assegnato al sinistro

  • Nome del perito eventualmente incaricato

  • Nome del liquidatore che assume in gestione il sinistro

  • Eventuale riparatore convenzionato con Vittoria Assicurazioni

Attenzione!
Prima di inoltrare la denuncia alla Vittoria Assicurazioni, controlla di avere assicurato il tuo veicolo contro gli atti vandalici ed il furto parziale, verifica l'esistenza e l'importo della franchigia o dello scoperto sulla polizza che hai sottoscritto. Controlla se il tuo veicolo è assicurato per il "valore a nuovo", in questo caso sulla riparazione non verrà applicata la riduzione per il degrado d'uso sulle componenti sostituite. Non effettuare alcuna riparazione, ad eccezione di quelle urgenti, prima della visita del perito. Qualora fosse indispensabile procedere alle riparazioni, fatti autorizzare dal perito, ricordandoti di fotografare il veicolo prima dell'intervento del meccanico e/o del carrozziere, tieni a disposizione i pezzi sostituiti e conserva la fattura (o la ricevuta fiscale) fornita dal riparatore.